Ninja Fighter

Ninja Fighter c

Lei è la ragazzaccia di casa “Niko l’Artigiano della Moto”, una vera guerriera.

Ninja Fighter

Verniciatura “ nera e oro “, molto accattivante, sembra veramente un combattente ninja. Un bel nero metallizzato con rifiniture e grafiche in oro essenziali ma che fanno risaltare subito all’occhio la sua aggressività. Anche il telaio e il forcellone sono verniciati in maniera particolare, in un grigio metallico che cangia a secondo della luce, una bella unione fra carena e telaio.

Ninja Fighter a

Forcella anteriore, un bel impatto frontale. Una forcella super sport, esteticamente bella con foderi color oro ma non è niente rispetto alla sua funzionalità , pompanti e regolazioni per ogni esigenza del pilota , attacchi pinze freno radiali con sei pistoncini contrapposti, forte, stabile e bella insomma.

Ninja Fighter l

Strumentazione interamente digitale, incassata nella carena quasi non si nota, ma è completa e ha un bel design. Indicatore di marce, un tocco in più alla stessa strumentazione. Ha una forma ridottissima ma con un display che si nota molto bene, incassato benissimo senza appesantire l’estetica, ti ricorda sempre in che marcia sei.

Ninja Fighter f

 

Air box , essenziale e accattivante. La completa assenza di carena a dato luogo a un lavoro non facile. Il lungo lavoro e lo studio fatto però a reso possibile il perfetto funzionamento dando luogo a un aumento ulteriore della prestazione rendendola ancora più cattiva nei bassi regimi senza andare a gravare su una velocità di punta che era già  importante. Incassamento sul filtro aria e prese d’aria direttamente sul telaio è solo la rifinitura di una sostanziale modifica.

 

Ninja Fighter b

 

Marmitta , un favoloso tromboncino retrò in acciaio. Una bella voce che chiede solo di essere lasciata libera di farsi sentire. Un bel bibikiller, “anche lui artigianale ricavato dal pieno in alluminio lucido “ è stato applicato per andare a trovare il giusto compromesso fra rumore e prestazione.

Ninja Fighter d

Carenature ridotte ai minimi termini, una vera street figther. Spigolosa, tagliente come una catana, rende la sua linea sportiva ma molto più grintosa di una carenata, senza ombra di dubbio sembra che voglia sfidare la strada. Manubrio, molto comodo, permette una perfetta maneggevolezza  sia in movimento che negli spostamenti da fermo. In un bel color oro con riser in alluminio cromati ricavati dal pieno, da una bella linea alla nostra ninja e una volta seduto alla sua guida ti senti parte di lei.

Ninja Fighter i

 

Manopole e specchietti , evidenziano ancora di più le sue rifiniture con la giusta miscela fra sport e raffinatezza. Le manopole ricavate dal pieno in materiali super leggeri, con un design grafico in un bel giallo oro e uno strutturale che permette un bel grip all’impugnatura del pilota. Specchi super ridotti nelle dimensioni con una linea tagliente in un bel cromato che è sempre piacevole allo sguardo di un’intenditore attento al dettaglio.

Ninja Fighter e

Selle Carbonlook, anche loro importanti e uniche nello stile e nella sostanza. Ricerca e accuratezza dei materiali hanno portato alla creazioni di vere e propie opere d’arte. La loro pelle in un nero cangiante da proprio l’idea del vero carbonio e le sue cuciture in un filo oro brillante le danno quel tocco di classe che non guasta mai.

Ninja Fighter h

Porta targa e freccie, quasi vogliono firmare un quadro già finito. Ingombro zero, sia per il porta targa che per la freccie posteriori, per il bikers che vuole essere in regola si! Ma senza far perdere la grinta alla sua moto. Le frecce anteriori? Certo che ci sono, ma sono incassate nella carena per non rovinare la linea aggressiva della nostra AN. Scattante e agile come il suo nome Ninja fighter, aspetta solo un vero Bikers che sia un combattente come lei, per poter cominciare un cammino insieme all’insegna del divertimento e del rispetto di un codice non scritto tra lui e la sua moto.